Leonardo Da Vinci. Il genio e le macchine

La ricostruzione delle invenzioni più importanti del noto artista, nel museo che prende il nome del più grande Genio universale di Leonardo Da Vinci, a Roma. Una grande esposizione interattiva alla scoperta di ciò che è stato il lavoro e lo studio di uno dei più importanti scienziati e inventori nel mondo. All’interno del museo troviamo una ricostruzione delle vere macchine tratte dai codici vinciani, tutte funzionanti e di grandi dimensioni. Una seria di opere ideate nei minimi dettagli grazie a speciali procedimenti, una realizzazione in legno, che richiede l’esecuzione di sofisticate tecnologie e particolari abilità umane.

” Un’esperienza unica dove la percezione sensoriale e la conoscenza in materia di Leonardo si sposano dando al visitatore la sensazione di immergersi in un passato di straordinaria attualità.”

Biglietti

Adulti € 9,00
Ridotto € 7,00 (ragazzi 12/17, studenti, over 65)
Bambini 5/12  € 6,00
Bambini 0/5 ingresso gratuito

Prezzi Speciali Famiglie
2 adulti + 2 bambini € 25,00
2 adulti + 1 ragazzo + 1 bambino € 26,00
2 adulti + 2 ragazzi € 29,00

Il servizio di visite guidate verrà effettuato
DI SABATO, DOMENICA e FESTIVI
alle ore 11:00 o alle ore 16:00

Orario sale espositive 

Aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30
25 dicembre CHIUSO
31 dicembre chiusura alle 17:30

Contatti utili

sito ufficiale mostra Leonardo Da Vinci Roma

E-mail: info@mostradileonardo.com

Fax: +39.06.2932509

Per Prenotazioni e info:

desk@mostradileonardo.com

+39 06.69887616

Dove

Al palazzo della cancelleria dal 30/04/2009 al 30/04/2017

Cosa potrai ammirare

  • Oltre 200 macchine progettate
  • 51 modelli funzionanti ricostruiti
  • 9 ologrammi animati
  • 4 teche tematiche

 

Leonardo-da-Vinci

Codice Leonardo Da Vinci

Durante la sua vita, Leonardo Da Vinci si appassionò a vari argomenti dando vita a numerosi manoscritti. Interessato alla meccanica, l’architettura, la matematica diede vita a numerosi progetti per la costruzione di macchine e marchingegni sofisticati. Le principali tematiche prese in considerazione dall’artista scienziato sono la guerra, l’idraulica e il volo. A questo scopo, i suoi disegni, caratterizzati da un’eccezionale dinamica grafica compongono le più straordinarie invenzioni di tutti i tempi. Tra queste ricordiamo alcune delle più conosciute:

INVENZIONI BELLICHE 

Il carro armato 

Dotato di una struttura semplificata dalla forma assomigliante alla testuggine risulta essere molto pesante e con cannoni incorporati tutti intorno. Al suo interno otto uomini avevano il compito di muovere un sistema di ingranaggi collegato alle ruote.

Escorpio ( barca con falce )

Questa barca viene progettata da Leonardo Da Vinci per affrontare guerre armate in mare. La sua struttura comprende un sistema di copertura con la quale era possibile remare senza essere colpiti dalle armi degli avversari. E’ una barca priva di vele il quale movimento è caratterizzato dalla sola forza delle braccia di chi rema. Questa falce veniva utilizzata sollevando un’asta di legno per mezzo di un meccanismo a rocchetto che faceva ruotare di 360° l’imbarcazione. La sua funzione principale era quella di tagliare le vele altrui impossibilitando le barche nemiche a muoversi.

 

Il più grande sogno di Leonardo che ancora oggi viene ricordato è quello di poter volare. Tra le sue invenzioni ricordiamo anche:

L’aliante

La sua struttura consiste nella riproduzione delle ali di un grande volatile. Le ali sono fisse nella parte interna, mentra la parte esterna veniva comandata tramite un cavo legato a delle maniglie che utilizzava il pilota.

Il Deltaplano

Leonardo studia una macchina per il volo planato. Il pilota in questa costruzione, poteva cambiare la sua direzione con il semplice spostamento del centro di gravità muovendo la parte superiore del suo corpo.

INVENZIONI IDRAULICHE 

Il Palombaro 

La prima invenzione per rimanere sott’acqua per un tempo prolungato. Una maschera pensata per i sub, munita di due tubi uno per l’ispirazione e uno per l’inspirazione. Un meccanismo capace di sbarazzarsi dell’accumulo di anidride carbonica all’interno della struttura. Al di sopra del livello dell’acqua troviamo collegati ai tubi una casseruola da cui trarre l’ossigeno.

Il Salvagente 

Una ciambella interamente costruita in legno capace di sostenere il peso di una persona in mare e di mantenerla a galla.

“Attraverso i codici, scritti e disegni in forma di appunti che ha redatto lungo tutto il corso della sua vita, Leonardo dà vita ad un corpus di opere di incomparabile ricchezza e allo stesso tempo di grande congruità dettata da uno scopo sublime e universale: comprendere.”