La visione artistica sul calcio di Sophia Ehrnrooth in mostra a Roma

Sophia Ehrnrooth è un’artista visiva finlandese che vede ed interpreta il calcio come un linguaggio universale legato ai sogni e ai desideri. La forte dedizione e passione di suo figlio per questo sport l’hanno ispirata a tuffarsi nel mondo delle arene calcistiche, un mondo che prima non conosceva assolutamente. Il suo lavoro, iniziato dal 2013 documentando i giovani calciatori scandinavi e le atmosfere dei grandi stadi dei paesi nordici, trova forma attraverso fotografie e installazioni. Le sue opere legate al calcio sono state esposte in prima parte a Helsinki nel 2015, e successivamente in tutto il mondo. La Ehrnrooth presenterà a Roma la propria ricerca artistica in due distinte esposizioni: una video-istallazione in mostra al Macro e un’installazione partecipativa sul campo di calcio del museo MAAM.

Gli eroi del cuore

Sophia Ehrnrooth esporrà al Macro “879 Heroes by Heart”, un’installazione video distribuita a livello internazionale, in cui quattro ragazzi elencano alla videocamera tutti i giocatori di calcio che si ricordano a memoria. La concentrazione e la devozione dei ragazzi rivela che si tratta di qualcosa di molto più che solo calcio. Il viaggio di ricerca nel mondo del calcio giovanile ha fatto rilevare all’artista una creazione dell’identità e il potere di sognare.

Quanti eroi di calcio conosci a memoria? I visitatori del museo Macro potranno anche partecipare alla ricostruzione dell’installazione 879 Heroes by Heart. Infatti saranno invitati a sedersi davanti alla videocamera ad elencare tutti i giocatori di calcio che ricordano a memoria. Alla fine, verrà chiesto: “Qual è il tuo sogno?”. Il materiale potrà essere così utilizzato in un lavoro futuro dell’artista.

Quando:

2 Maggio 2019. Salone dei Forum ore 10-20 | #Laboratorio Autoritratto: Sala lettura, ore 16:00

Dove:

Museo MACRO, Via Nizza 138, Roma

Il campo dei sogni

Il 4 maggio 2019 si inaugura ulteriormente l’installazione “Field of Dreams. Per un giorno il campo di calcio del MAAM, vissuto da una vasta comunità multietnica, si riempirà di palloni da calcio regalati da privati e scuole di calcio. La Ehrnrooth interpreta la quantità dei palloni alla capacità della città di sognare. L’opera sarà fortemente partecipativa. Il pubblico infatti verrà invitato a portare con se i propri vecchi palloni, giocare con quelli dell’installazione e, a fine giornata, portare un pallone a casa come ricordo. Durante la giornata al MAAM verrà esposto un video dell’artista finlandese.

Il lavoro è curato da Giorgio de Finis (Direttore del museo Macro di Roma) e Riikka Vainio (Direttore dell’Associazione Culturale Lumi) in collaborazione con l’Ambasciata di Finlandia a Roma.

Quando:

4 Maggio 2019 dalle ore 11.00 alle 18:00

Dove:

Museo MAAM, Via Prenestina 913, Roma

dreamofchampionship.com