Articoli

CORPUS DEI

Mostra collettiva a cura di Daphnée Thibaud e Giulia Capogna

Vernissage: sabato 26 novembre 2016 dalle h 19.00

Performance di Massimo ScognamiglioRebirth

Live painting di Diamond e Solo

Finissage: 7 gennaio 2017 dalle h 19.00

Beppe Stasi –  Claudia Ducalia – Diamond – Eolo Perfido – Fabio Timpanaro – Francesco Viscuso – Giorgio Finamore – Karl Billaud – Marco Rea – Nicola Alessandrini – Riccardo Mannelli – Saturno Buttò – Selena Leardini – Servadio – Sicioldr – Solo – Valentina Brostean

Nero Gallery è lieta di presentare Corpus Dei, mostra collettiva composta da 17 artisti italiani.

La mostra esplora diversi modi di rappresentare e di utilizzare il corpo nelle opere d’arte. Il corpo nella sua trasformazione e nelle sue molteplici manifestazioni diventa il medium attraverso cui l’artista esprime il proprio concetto di arte. Gli artisti esposti sono tutti italiani ma provenienti da mondi diversi: dalla lowbrow art e dal pop surrealismo, dalla foto-manipolazione, dal fumetto e dall’illustrazione per toccare infine anche la street art. La mostra abbraccia, in questo modo, diverse discipline e molteplici interpretazioni, rispecchiando e riflettendo la varietà espressiva di ogni singolo.

La visione degli artisti mira a reinterpretare la concezione del corpo come mezzo espressivo nell’arte. Il corpo è l’oggetto di tutte le sperimentazioni ed è stato il centro di profondi sconvolgimenti ideologici, politici e culturali: lo ritroviamo nel ritratto, nella fotografia, nel collage, nel disegno, nella pittura, nel tatuaggio. Il corpo è sublimato, venerato, rappresentato come pura poesia dell’estetica ma allo stesso tempo deformato, frammentato, ferito, ibrido e sfigurato. La mostra toccherà vari temi e visioni e il suo allestimento sarà un percorso proibito e celato che svelerà molte opere sorprendenti.

September 21: Spanish square’s steps shines again

Finally after months of restoration, made with contributions from Bulgari, the stairway of Trinita dei Monti, symbol of the city of Rome, back to its original splendor and is returned to the city.

Scheduled for September 21, the opening day, a big party with plenty of surprises and events. “Homage to the Staircase” is the name of the Spanish Steps evening event with the National Academy of Santa Cecilia Orchestra concert conducted by Antonio Pappano.

This was announced by the mayor of Rome Virginia Rays, on his facebook page. There will also be the opportunity to participate in the evening, the mayor explains: “Thirty Roman citizens will be able to attend the event by accessing the portal Roma Capitale”: https://www.comune.roma.it/pcr/do/sso/checkuser ? evt = 1
The seats, two for each of the 15 municipalities, will be awarded on the basis of an electronic draw.

 piazza_di_spagna_roma_-_scalinata_eventi_roma

Restoration

Began on 7 October, the restoration of the Spanish Steps, with funding of one million and a half Euros donated by Bulgari fashion house that is so secured a place in the “club of extraordinary donors” so Marino, former mayor of Rome defined the sponsors designer of artistic and archaeological heritage of the capital.

The restoration operations were aimed not only at cleaning, consolidation and protection of all stone surfaces but also to ensure the safety of those who are taking the steps with the functional recovery of the bleachers. E ‘it was also carried out a revision of the lighting and the restoration of historic street lamps.

 

The Staircase

The stairway of Trinita dei Monti, built between 1723 and 1726 by the Roman architect Francesco De Sanctis (1693-1740), is the spectacular connection between the slopes of the Pincio dominated by the SS. Trinity and below the Spanish Steps.

The monumental stairway of 135 steps, commissioned by Cardinal de Tencin, was inaugurated by Pope Benedict XIII on the occasion of the Jubilee of 1725; it was realized (thanks to the French financing of 1721-1725) to connect the Spanish embassy (in which the square is named) to the Trinita dei Monti church.

 

Posted photos of the steps, the more beautiful will share with your name on our company;)

Stay tuned!

 

Il Disegnatore di musica, eventi roma

Prima del Concerto Interattivo “Il Disegnatore di Musica”

Insieme per “Muovere la Musica”, è proprio il caso di dirlo.

Martedì scorso (4 settembre) siamo stati al teatro San Luigi Guanella per l’anteprima dello spettacolo “Il Disegnatore di Musica”.

Non delude le aspettative il vero protagonista del tour, Giandomenico Anellino, in arte il Disegnatore di Musica, come è stato ribattezzato dalla stampa .

Ha accolto gli ospiti con un aperitivo di benvenuto nella sala antistante il teatro, creando un clima festoso e un’atmosfera piacevole e rilassata.

disegnatore di musica, eventi roma

Con la sua chitarra ha tenuto gli spettatori letteralmente incollati alle sedie, conducendoli per mano in un fantastico viaggio attraverso la musica. Ha reinterpretato melodie dei grandi miti della musica italiana, primo fra tutti Lucio Battisti, ma il suo viaggio è continuato anche tra le canzoni della musica internazionale, dai Pink Floyd ai Genesis.

Ha dato spazio anche ad altri ospiti, la grande Manuela Villa, che ha cantato “Margherita” di Riccardo Cocciante, accompagnata dalla chitarra di Anellino. La Villa ha lasciato tutti a bocca aperta, un’ interpretazione mozzafiato, da “standing ovation”. I 5 minuti di applausi ininterrotti della platea entusiasta, euforica e in piedi solo per lei se li è meritati tutti. Una grande donna, una grande artista.

Il fascino e il valore aggiunto di questo tour sta anche nel fatto che accanto ai grandi nomi della musica italiana Anellino offre la possibilità a giovani talenti di far ascoltare le proprie idee musicali. Tra gli ospiti c’è stato anche un giovane artista, un ragazzo di soli 17 anni, Leonardo di Falco, che ha cantato in inglese, sembrava un vero madrelingua. Ancora ha molto da imparare, traspariva ancora la modestia e un po’ di insicurezza tipica di chi è agli esordi. Ma musicalmente un vero talento.

Infine Anellino ha invitato a salire sul palco Alessia Ienne, un’ altra grande voce della musica italiana, e insieme si sono esibiti interpretando Fiore di Maggio di Fabio Concato e Image di John Lennon.

Insomma una serata ricca di “belle” sorprese e un’atmosfera piacevole.

Al termine dello spettacolo Anellino ha invitato i presenti a segnare su un foglio le preferenze musicali per i prossimi appuntamenti. Si! Avete capito bene! Questa è una delle caratteristiche che lo differenziano dai soliti tour, infatti ogni settimana ci sarà un concerto diverso, un concerto ‘interattivo’ durante il quale il pubblico potrà avanzare delle richieste che il chitarrista si impegnerà a riproporre la settimana successiva.

disegnatore di musica, eventi roma

Intervista esclusiva all’artista che “muove la musica”

Giandomenico Anellino ci ha concesso anche una breve intervista in cui presenta il tour. Dalle risposte si evince la profondità, l’amore, la passione e il fascino che l’artista prova per la musica ma anche la voglia di mettersi in gioco e di diffondere un messaggio importante: appassionare, regalare emozioni e al contempo far avvicinare altre persone a questo meraviglioso mondo. Come? “muovendo la musica”, come lo stesso Anellino ha affermato durante l’intervista.

Abbiamo chiesto all’artista un consiglio per chi si avvicina a questo mondo? Ci ha risposto: “Essere originali”. L’artista vede nell’originalità la chiave del successo e la via per fare strada in qualunque ambito.

Un personaggio eclettico, modesto e originale, insomma un vero artista.

Informazioni

Dove:

Teatro San Luigi Guanella, Roma

Calendario:

Ottobre : 4-11-18-25

Novembre : 1-8-15-22-29

Dicembre : 6

Ticket: 7€

Sei un artista? Questa è una comunicazione per te!

Giandomenico Anellino offre la possibilità a giovani talenti di far ascoltare le proprie idee musicali. Per essere ospiti in uno dei prossimi appuntamenti previsti, è possibile inviare il proprio demo chiamando il numero 335.71.94.572 o il 392.70.84.710 per maggiori informazioni.

Non perdete l’occasione di partecipare a questo evento, c’è molto da vedere, da ascoltare e soprattutto da imparare!

Cosa pensate dell’articolo? C’è qualcosa che vi ha colpito o particolarmente affascinato?C’è qualcosa che vorreste chiedere a Giandomenico Anellino?

Lo faremo noi per voi 😉

Stay tuned!

eventi, musica, giandomenico anellino

Giandomenico Anellino: emotions in music

An artist and his guitar. A man and his emotions. You call them, if you want …

It does not need any introduction Giandomenico Anellino, the artist of “Lucio Simple”, one of the most popular shows, dedicated to the artist of Poggio Bustone disappeared 18 years ago. An instrumental journey through the artistic production Battisti / Mogol, a tribute to “one of the largest, influential and innovative Italian singers of all time.”

“The Designer Music” as it was dubbed by the press, become a show, a new adventure in the name of the musical legends of all time. Emotions in music from next October 4 at San Luigi Guanella Theatre in Rome.

Where:

The show

“The designer of Music” is a review of 10 appointments. Every Tuesday a different, interactive concert, during which the public can forward requests that the artist will undertake to repeat the following week. The location? Not a club but a theater. Comfortable chairs, a ‘perfect acoustics and heat admirers embrace the vast repertoire of Giandomenico Anellino.

Guitarist, arranger and conductor, “the artist” has worked together with the greatest artists of the Italian pop music: Claudio Baglioni, Renato Zero, Sugar, Amedeo Minghi, Massimo Ranieri, to name a few. Notes of Italian artists but also resonate in the international rounds harmonics of his guitar: Pink Floyd, Genesis, Eagles, Led Zeppelin and Dire Straits.

“The Music” Designer: the foundations of a dream come true there are any. And you be there?

The first of 4 October will be preceded by an aperitif at 19 with the artist and the guests of the evening. The concert will begin at 20 hours.

eventi, musica, giandomenico anellino

 

Calendar:

October: 4-11-18-25

November: 1-8-15-22-29

December: 6

Cost (ticket + drink): € 7

Are you an artist? This is a message for you!

Giandomenico Anellino offers the opportunity for young talents to listen to their musical ideas. To be a guest in an upcoming planned events, you can send your demo by calling the number 335.71.94.572 392.70.84.710 or for more information.

ShowRUM 2016 – Il più grande Festival del Rum di sempre

ShowRUM: il più grande Festival d’Italia, dedicato al Rum e alla Cachaca. Tra domenica 2 e lunedì 3 ottobre il Centro Congressi dell’A.Roma- Lifestyle Hotel ospiterà l’evento mettendo a disposizione ben 2000 mq nei quali (si conta) verranno versati più di 7000 litri di Rum dei migliori 45 Brand a livello Internazionale, 300 etichette già affermate e ben 400 nuove etichette che hanno scelto questa prestigiosa quanto imponente cornice per presentare i loro prodotti.

Questa quarta edizione conta di superare i 3000 visitatori registrati lo scorso anno. A loro disposizione l’ampia area espositiva sarà suddivisa in quattro macro-aree:

  • Rum tradizionali
  • Agricole
  • Cachaca
  • Imbottigliatori indipendenti

Caratterizzerà il Festival la STC – ShowRUM Tasting  Competition, nella quale i rum verranno divisi per anni di invecchiamento e per alambicchi di provenienza oltre che per tipologia. Una giuria di esperti internazionali premierà poi la best in class per ogni categoria.

rum

Le vere protagoniste saranno le degustazioni delle più grandi etichette, presenti sul mercato italiano e internazionale e i cocktails preparati da barman professionisti, ma anche i sigari e il cioccolato di Venchi. Una delle mission del Festival sta nel dare al pubblico quegli strumenti di consapevolezza degustativa che rendono il Rum una vera e propria arte. Verso questa direzione è ideata la giornata di domenica 2 ottobbre interamente dedicata al pubblico che potrà assistere a diverse masterclass e seminari con i maggiori esperti mondiali.

Capitolo a parte poi merita il più grande temporary bar italiano; composto dagli 8 bar migliori d’Italia che disposti a coppie su 4 banconi misceleranno fianco a fianco , in quello che si presterà ad essere (per chi registrerà i vari momenti) un video da record di visualizzazioni. La rassegna si prepara ad accogliere i vari bartender, grandi buyer, Market Influencer, importatori e distributori, la stampa e i blogger, oltre agli appassionati e ai neofiti del rum.

E’ utile sapere che lunedì sarà la giornata interamente dedicata agli operatori e professionisti del settore ( Trade Day) attraverso la formazione professionale composta da seminari e ospiti d’eccezione. Un appuntamento su tutti sarà:

“Flavio Angiolillo e Francesco Bonazzi: Non solo ricette – Il Marketing

Dai creatori di locali di successo come il Mag Cafè, il 1930 ed il Backdoor 43 un approfondimento sul marketing e la comunicazione dietro una ricetta.”

rum-ghiaccio

Vi consigliamo di leggere questa interessante intervista  a Leonardo Pinto ideatore e organizzatore dell’evento, in collaborazione con Isla de Rum e SDI Group.

Proprio in questi giorni che precedono il Festival, si sta tenendo ShowRUM Cocktail Week, un evento che coinvolge alcuni dei migliori cocktail bar delle capitale, in una settimana di degustazioni di cocktail a base rum. Scopri qui quali locali sono coinvolti. 

Non rimane altro che emulare Jones, il suonatore di Fabrizio De Andrè

“Sembra di sentirlo ancora
dire al mercante di liquore
Tu che lo vendi cosa ti compri di migliore?”  Dormono sulla collina – 1971

Dove


Presso il Centro Congressi dell’A.Roma – Lifestyle Hotel & Conference Center (via Giorgio Zoega, 59)

Quando e Prezzi

Domenica 2  e Lunedì 3 ottobre 2016

Giornata per il pubblico – domenica 2 ottobre – dalle 14:00 alle 21:00 –Ingresso 10 euro in prevendita, 15 euro in loco

Trade day – lunedì 3 ottobre  – dalle 11:00 alle 19:00

 

 

 

 

eventi a roma, eventi roma, fori imperiali notte

Viaggio interattivo con Piero Angela nei Fori Imperiali

Un evento da non perdere!!! Un viaggio virtuale nei Fori Imperiali sotto la guida del grande Piero Angela, con la collaborazione di Paco Lanciano, che vi proietterà indietro nel tempo e vi farà rivivere le emozioni di una passeggiata nell’Antica Roma.

Continua a leggere

eventi roma, eventi a roma, aperitivo archeologico

Aperitivo Archeologico nell’antica Roma

Come promesso vi aggiorniamo su uno degli eventi più esclusivi e divertenti della capitale.

Se vivete a Roma o siete anche solo di passaggio non perdete l’occasione di partecipare al solo ed esclusivo “Aperitivo Archeologico” o “Ancient Aperitif”; 

Le date degli aperitivi in programma per il mese di Settembre 2016: 

Continua a leggere

Vieni a scoprire l’incantevole Istituto Giapponese di Roma

Prenota qui la tua visita gratuita, presso l’ Istituto Giapponese di Roma di Via Gramsci.

Quasi 1500 metri quadrati di verde, dedicati alla cultura Orientale, dove appassionati e curiosi troveranno un ambiente totalmente fedele alla tradizione del Sol Levante.

Continua a leggere

Arte Stefano Guerrera Social

Stefano Guerrera: l’arte a prova di Social

Oggi la storia dell’arte s’insegna sui social. A quanti di voi è mai capitato di taggare o essere taggati in una foto come questa, ritrovandovi nello stesso post con gli amici di Facebook?

 

Arte Stefano Guerrera Social

Fonte: http://img.gqitalia.it/

 

Se la vostra risposta è “a me no”, sappiate che appartenete ad una piccolissima percentuale del popolo degli internauti. Proprio così. Il fenomeno Stefano Guerrera, la nuova star del web, ha conquistato ormai proprio tutti. Anche Vittorio Sgarbi

Continua a leggere

Il Giardino di Ninfa a un passo da Roma

Anche quest’anno riapre al pubblico il Giardino di Ninfa, oasi naturale voluta dalla famiglia Caetani nei pressi di Latina a un passo dalla Capitale. Da aprile ad ottobre riprendono le visite guidate ed è possibile visitare questo luogo meraviglioso solo in alcuni giorni dell’ anno, al fine di preservare il suo delicato equilibrio ambientale. Qui il sito Ufficiale.

Continua a leggere