La Commedia dell’Arte sbarca al Teatro Testaccio

La compagnia teatrale La Bottega dei Comici inaugura i suoi nuovi ed entusiasmanti progetti. Quest’anno la stagione teatrale 2017/18, interamente dedicata alla Commedia dell’Arte, sarà ospitata dal Teatro Testaccio. Il cartellone prevederà un appuntamento al mese. Si inizia a novembre con “La Mandragola” e successivamente a dicembre con “Don Chisciotte”. Il nuovo anno vedrà in scena a gennaio “Empanada. Scultore di me stessa”, mentre febbraio e marzo saranno i mesi per assistere rispettivamente a “La Locandiera” e “Lilliputto e lo scontro di inciviltà”. Ultimo appuntamento previsto ad aprile con “Storie da Testaccio”. Non perdetevi la prima e unica rassegna teatrale interamente dedicata alla Commedia dell’Arte presente su Roma !

Alla riscoperta della tradizione

La Commedia dell’Arte è la madre della storia teatrale, spesso dimenticata e relegata a un passato lontano. Non solo permette di raccontare la nostra contemporaneità, ma prepara l’attore per poter interpretare qualsiasi ruolo, anche senza maschera. L’obiettivo della giovane compagnia La Bottega dei Comici (fondata nel 2014) è proprio quello di ridare spazio a quest’arte, come sottolineato dal direttore artistico Gabriele Guarino. La ristrutturazione del nuovo sito web comprenderà anche una rivista digitale dedicata al teatro: Il Batocchio. Uno spazio per gli artisti del panorama teatrale romano con poca visibilità, per raccontare il movimento vivo dell’arte con alle spalle una tradizione da difendere e diffondere.

Dai classici alle nuove drammaturgie

Grandi classici teatrali verranno rielaborati attraverso l’arte della commedia, andando a modificare il testo, con l’adattamento delle maschere. L’esilarante commedia di Machiavelli, La Mandragola, sarà portata in scena con maschere, lazzi e comicità a non finire. L’avventura del leggendario cavaliere Don Chisciotte, raccontata attraverso una girandola di travestimenti e giochi ritmici, per riflettere e ridere sull’uomo e le sue battaglie perse. La seduzione della Locandiera Mirandolina, affidata ai talentuosi Comici dell’Arte, metterà in luce tutta la genialità della drammaturgia goldoniana. Nuove trame completeranno poi la programmazione. Empanada, scultore di me stessa è la commovente storia di uno scultore argentino che scopre di sentirsi donna e vive un percorso di svelamento della sua natura, attraverso la metafora della maschera e della materia. Lilliputto e lo scontro di inciviltà è la vicenda di un Capitano siciliano che vuole riunire la Sicilia al Continente e invadere l’Europa con un esercito di immigrati clandestini e si troverà dinanzi alle diverse “inciviltà” del mondo “civile”. Storie di Testaccio si basa sulla raccolta delle testimonianze e aneddoti degli abitanti del quartiere di Testaccio, rendendolo vero protagonista nelle sue vicende più sconosciute e divertenti.

Date in cartellone:

3-4-5 NOVEMBRE 2017 – LA MANDRAGOLA

1-2-3 DICEMBRE 2017 – DON CHISCIOTTE

5-6-7 GENNAIO 2018 – EMPANADA, SCULTORE DI ME STESSA

2-3-4 FEBBRAIO 2018 – LA LOCANDIERA

16-17-18 MARZO 2018 – LILLIPUTTO E LO SCONTRO DI INCIVILTÀ

6-7-8 APRILE 2018 – STORIE DA TESTACCIO, canovaccio originale su storie e aneddoti del quartiere 

 

Corsi di formazione per grandi e piccini

La Bottega dei Comici offre inoltre i suoi corsi di formazione che prevedono 9 mesi di studio intensivo. Tre le categorie specifiche. Il corso per allievi attori “Il Recitar Commedie è la nostr’Arte”, diretto per il 4° anno da Gabriele Guarino al Defrag (via delle Isole Curzolane, 75), è specializzato per chi vuole formarsi con un percorso di Commedia dell’Arte. Obiettivo per chi partecipa quello di imparare a lavorare improvvisando con la maschera, attraverso una preparazione fisica e lo studio della tradizione. Ad esso sono correlati i corsi di Danze Popolari e in Maschera di Valentina Puccini e di Acrobatica Comica e Parkour seguiti da Alessio Sapienza. Grazie alle tecniche di studio della danza, si potenzierà il controllo del proprio corpo sulla scena e il senso estetico. L’allievo potrà così creare un nuovo modo di costruzione di personaggi, situazioni e monologhi. Il corso dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni Il Carro Allegorico” è condotto da Alessio Sapienza, allo spazio C’era due volte (via Valtravaglia 12-14). I giovani allievi potranno divertirsi  liberamente con la loro fantasia e creatività, imparando a scoprire il valore della Commedia dell’Arte. Lo scopo è quello di avvicinare i ragazzi in maniera consapevole ed appassionata verso il teatro realizzando progetti di gruppo. Infine c’è il corso serale per adulti condotto da Gabriele Guarino e Luca Gabos all’Alchimista Attraverso lo Specchio (via Bartolomeo Bossi, 6) per chiunque voglia sperimentare il teatro in chiave amatoriale. Il percorso è pensato per chi vuole conoscere se stesso e il proprio corpo e sviluppare delle capacità comunicative, divertendosi.

Un ringraziamento a ufficio stampa Federica Guzzon

Info, prenotazioni e costi:

labottegadeicomici@gmail.com – 3932624269

web : labottegadeicomici

Facebook: laBottegadeiComici

www.teatrotestaccio.net/category/stagione-2017-18

Dove:

Teatro Testaccio, via Romolo Gessi, 8

Commenti

Commenti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *