juan-eugenio-ochoa-illusioni-ottiche-whitenoisegallery-mostre-roma-1

Alla White Noise Gallery il confronto dell’illusione : DiegoKoi – Ochoa

Ultima settimana ancora a disposizione per visitare alla White Noise Gallery di Roma il confronto tra due artisti fenomeni dell’illusione ottica, differenti nella tecnica, ma uniti nella rappresentazione perfetta e ingannevole della realtà: DiegoKoi e Juan Eugenio Ochoa. Nelle loro opere lo spettatore è alla ricerca di quello che non c’è. La mostra dal titolo “Illusioni Ottiche” resta fino al 5 Novembre.

Un talento sconvolgente

DiegoKoi, ai tempi Diego Fazio, 27 enne di Lamezia Terme, è diventato famoso in tutto il mondo grazie all’eccellenza  e alla particolarità dei suoi disegni, rigorosamente a matita, che sembrano “fuoriuscire dal foglio”. Opere definite “iperrealistiche” dal fatto che a prima vista possono essere confuse facilmente come fotografie, talmente la cura dei particolari. Il successo è arrivato con “Sensazioni” in cui riproduce l’immagine della modella (sua fidanzata n.d.r) sotto un getto d’acqua. Tra i vari riconoscimenti spiccano il premio Cairo di Milano con la sua “Raptus”, e quello come artista emergente al contest nell’Internazionale Limen. Ogni opera di DiegoKoi ha comunque un senso, perchè condizionata dallo stato d’animo interiore, prodotta da sollecitazioni spontanee, specie ritraendo persone conosciute e a lui vicine.

sensazioni-diegokoi-mostre-roma

DiegoKoi, “Sensazioni”, matita su carta/legno

 

 

 

 

 

 

 

 

raptus-diegokoi-mostre-roma

DiegoKoi, “Raptus”, grafite su carta

Un artista visionario

Juan Eugenio Ochoa, di origine colombiana, affianca al lavoro di pittore quello di cardiologo. Le sue tele velate presentano una immagine evanescente, generata non da pennellate, ma da eliminazione di colore attraverso una grossa spazzola ruvida. I ritratti risultano sfocati quasi a voler cancellare la realtà per evocarne altre, molto simili a quelle di una pellicola retrò. La critica lo vede come uno dei pittori più interessanti, non a caso è stato vincitore al premio internazionale arte contemporanea MAEC di Milano nel 2014.

juan-eugenio-ochoa-illusioni-ottiche-whitenoisegallery-mostre-roma-1

Juan Eugenio Ochoa, Illusioni ottiche Courtesy: whitenoisegallery.it

Dove

White Noise Gallery, via dei Marsi 20, Roma

Quando

Illusioni Ottiche , dal 1 Ottobre al 5 Novembre 2016

Prezzo

ingresso gratuito

per ulteriori info e orari

whitenoisegallery

Commenti

Commenti

Questo post è disponibile anche in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *